Home Speciali “La donna che visse due volte” di Alfred Hitchcock torna al cinema...

“La donna che visse due volte” di Alfred Hitchcock torna al cinema restaurato

CONDIVIDI
La Cineteca di Bologna riporta nelle sale, dal 18 novembre, uno dei capolavori di Hitchcock del 1958

Arriva nelle sale italiane dal 18 novembre “La donna che visse due volte” di Alfred Hitchcock, il nuovo classico restaurato distribuito dalla Cineteca di Bologna, nell’ambito del progetto Il Cinema Ritrovato. Il film è conosciuto anche con il titolo internazionale “Vertigo”, interpretato dalla coppia Kim NovakJames Stewart.

Capolavoro tra i capolavori hitchcockiani degli anni Cinquanta, di tutti il più esistenziale: sotto la vernice del Technicolor serpeggia il senso del disagio, dell’umana inadeguatezza, della ragione inservibile, delle passioni inutili, di una tristezza che François Truffaut arrivò a chiamare “necrofilia”.

Ambientato nella San Francisco del 1958, anno di uscita del film nelle sale, “La donna che visse due volte” è l’adattamento che Alfred Hitchcock fece del romanzo giallo francese “D’entre les morts”, scritto da Thomas Narcejac e Pierre Boileau.

Nel 1998 l’American Film Institute ha inserito il film nella classifica dei migliori cento titoli statunitensi di tutti i tempi.

Per maggiori informazioni: www.cinetecadibologna.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here