Home Speciali “Spaccaossa” in sala dal 24 novembre

“Spaccaossa” in sala dal 24 novembre

CONDIVIDI
Vincenzo Pirrotta e Selene Caramazza in “Spaccaossa”

In un magazzino di Palermo, un gruppo di persone frantuma con un trolley pieno di pesi il braccio di un uomo. Questa pratica è utilizzata da un’improvvisata organizzazione criminale che, dopo aver mutilato gli arti a vittime consenzienti, simula finti incidenti per riscuotere lauti indennizzi assicurativi. Vincenzo le recluta tra i miserabili che abitano le vie della città, le stesse in cui Luisa, è solita rifornirsi di crack. Ma i problemi di Vincenzo si acuiscono quando, per una serie di errori, si trova ai margini della banda e trova in Luisa la sua unica possibilità: la convince a farsi spaccare le ossa.

È “Spaccaossa”, il film rivelazione delle Giornate degli Autori 2022, che sarà nelle sale dal 24 novembre distribuito da Luce Cinecittà. Un film diretto e interpretato da Vincenzo Pirrotta anche autore della sceneggiatura con Ignazio Rosato, Salvo Ficarra e Valentino Picone.

Nel cast Vincenzo Pirrotta, Selene Caramazza, Ninni Bruschetta, Giovanni Calcagno, Filippo Luna, Aurora “Rori” Quattrocchi, Maziar Firouzi, Gabriele Cicirello, Paride Cicirello, Maurizio Bologna, Claudio Collovà, Rossella Leone e con Simona Malato e Luigi Lo Cascio.

Prodotto da Attilio De Razza e Nicola Picone per Tramp Limited con Rai Cinema. Con il contributo di Regione Siciliana – Assessorato Turismo Sport e Spettacolo, Sicilia Film Commission, MiC – Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, Agenzia per la Coesione Territoriale, Sensi Contemporanei. Distribuzione Luce Cinecittà.

“La vicenda degli ‘spaccaossa’ mi accompagna da quando una notizia di cronaca ha conquistato i miei pensieri assumendo le fattezze di un cancro da espellere. Per farlo, sentivo la necessità di raccontarlo. Sia perché avveniva a Palermo, la mia città, e poi perché man mano che mi addentravo nella storia avvertivo la sensazione di compiere una discesa agli inferi. Mi colpì la storia della banda di delinquenti ma ancor di più mi impressionò il mondo dei tormentati e afflitti che erano coinvolti e che venivano adescati; il più delle volte erano proprio loro a richiedere di farsi spaccare le ossa per motivi spesso futili o disperati”. Vincenzo Pirrotta

Vincenzo Pirrotta è un drammaturgo, regista e attore, i suoi spettacoli teatrali sono stati ospitati dai maggiori teatri e festival internazionali. Per la lirica, ha collaborato con il Teatro dell’Opera di Roma e con il Teatro San Carlo di Napoli. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro per “U Ciclopu” e il Premio Golden Graal come miglior regista per lo spettacolo “Sagra del signore della nave”, finalista ai premi UBU. Tra i suoi spettacoli teatrali come regista “Eumenidi” per la Biennale di Venezia 2004. Come attore per il cinema, ha lavorato in “Noi credevamo” di Mario Martone, “Il primo re” di Matteo Rovere, “Una storia senza nome” di Roberto Andò, “Il traditore” di Marco Bellocchio. Prossimamente sarà tra i protagonisti di “The Bad Guy”, la nuova serie italiana di Prime Video. “Spaccaossa” è il suo lungometraggio d’esordio.

Link trailer

Spaccaossa - TRAILER

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here