Home Articoli Montaldo e “Omero bello-di-nonna” all’ASFF

Montaldo e “Omero bello-di-nonna” all’ASFF

CONDIVIDI

Un festival realizzato da ragazzi con sindrome di Asperger

65657-Nicola-Nocella-Omero-bello-di-nonna-foto-di-Philippe-AntonelloSi tiene a Roma all’Auditorium del MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, sabato 15 e domenica 16 novembre 2014 – a ingresso gratuito fino a esaurimento posti – la seconda edizione dell’ASFF – AS Film Festival, primo festival di cinema nato per volontà di alcuni giovani con sindrome di Asperger, una condizione autistica ad alto funzionamento.

ASFF non è un festival sull’autismo ma un festival cinematografico vero e proprio che vede la partecipazione attiva di persone che si riconoscono nella condizione autistica. Come in qualunque altro festival sono previste proiezioni di lungometraggi e cortometraggi, film d’animazione anche in anteprima italiana, incontri, ospiti, una giuria, dei premi. Insomma, un festival uguale agli altri. Però diverso.

In giuria il regista e sceneggiatore Giuliano Montaldo, il giornalista Santo Della Volpe, il giornalista e sceneggiatore Andrea Purgatori. Tra gli ospiti: il regista Marco Chiarini, l’attore Nicola Nocella, la regista Selene Colombo, il fotoreporter e documentarista Matteo Bastianelli, il reporter e documentarista Alessio Genovese, l’attore e regista Andrea Simonetti, il musicista e regista Claudio Merico.

Il programma del festival, consultabile al link www.asfilmfestival.org, prevede tra le proiezioni il cortometraggio “Omero bello-di-nonna” di Marco Chiarini, interpretato da Nicola Nocella, Isa Barzizza ed Elena Di Cioccio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here