Home Articoli Seduzioni pericolose su Studio Universal con “Eyes Wide Shut”, “Closer” e “Basic...

Seduzioni pericolose su Studio Universal con “Eyes Wide Shut”, “Closer” e “Basic Instinct”

CONDIVIDI

Eyes-Wide-Shut-202882

In occasione dell’uscita il prossimo 9 febbraio di “Cinquanta sfumature di nero” di James Foley, distribuito da Universal Pictures, Studio Universal (Mediaset Premium DT) presenta a febbraio, il mercoledì alle 21.15, una rassegna di film ad alto tasso di seduzione.

Titoli in ordine di trasmissione: “Eyes Wide Shut”, 8 febbraio alle 21.15; “Closer” , 15 febbraio alle 21.15; “Basic Instinct 2”, 22 febbraio alle 21.15.

Si parte con “Eyes Wide Shut” (1999), ultimo lavoro di Kubrick ambientato alla fine del ‘900, sulla vita di una giovane e ricca coppia di New York (Tom Cruise e Nicole Kidman) alla ricerca di nuovi stimoli per riaccendere il loro rapporto.

A seguire “Closer” (2004) di Mike Nichols, che racconta la storia di quattro personaggi, due uomini e due donne che si amano, si tradiscono, si lasciano e si riconciliano in un turbinio di passioni e falsi sentimenti. I protagonisti sono Julia Roberts, Jude Law, Natalie Portman e Clive Owen.

La rassegna si conclude con il sequel di “Basic Instinct”, “Basic Instinct 2” (2006) di Michael Caton-Jones. La pellicola vede il ritorno della femme fatale Catherine Tramell (Sharon Stone), coinvolta in nuovi omicidi. Stavolta è uno psichiatra (David Morrisey) a indagare sul suo conto per Scotland Yard.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here