Home Eventi “Cultura che si mangia”: Marco Müller ospite dell’Università della Tuscia

“Cultura che si mangia”: Marco Müller ospite dell’Università della Tuscia

CONDIVIDI

Prossimi appuntamenti con Marco Giusti, Marco Travaglio e Benedetta Bruzziches

“La programmazione culturale produce reddito e occupazione”. Sarà questo il tema della lezione-conferenza che Marco Müller – direttore del Festival del Internazionale del Film di Roma – terrà all’Auditorium di Santa Maria in Gradi di Viterbo il prossimo venerdì 19 aprile 2013 (ore 11).

L’iniziativa, organizzata con il Tuscia Film Fest, s’inserisce nel calendario de “Nell’officina de “La comunicazione’”, serie d’incontri promossi dal Disucom dell’Università della Tuscia.
Tra gli altri appuntamenti previsti al Rettorato anche quelli con Marco Giusti (“L’occhio triviale della televisione: da Carosello a Blob”, giovedì 11 aprile alle ore 11, sempre in collaborazione con il TFF), Marco Travaglio (“Giornalismo e/è potere”, mercoledì 24 aprile alle ore 14.30, in collaborazione con Caffeina) e con la giovane e affermata stilista viterbese Benedetta Bruzziches (data da definire).

“Il tema della conferenza di Marco Müller – affermano Mauro Morucci (direttore del Tuscia Film Fest) e Giovanni Fiorentino (coordinatore del corso di Scienze della Comunicazione del Disucom) – è più che mai stimolante. Mai come in questo periodo va evidenziata la capacità della cultura di andare oltre il mero arricchimento dell’individuo e di essere vero e proprio volano dello sviluppo economico di un territorio. E Müller, già direttore del festival di Venezia, già produttore cinematografico premio Oscar, cittadino della Tuscia, è la persona più indicata per illustrare agli studenti come la cultura ‘si possa mangiare’ “.

Si consolida, quindi, il rapporto tra TFF e Università della Tuscia che vedrà anche quest’anno il Complesso di San Carlo sede – dal 27 giugno al 7 luglio – del festival estivo. Per tutti coloro che vorranno seguire il Tuscia Film Fest a Berlino dal 29 agosto al 1° settembre, infine, sono pronti i pacchetti turistici che consentiranno di visitare la capitale tedesca e partecipare al festival in Germania.

Per maggiori informazioni: www.tusciafilmfest.com

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here