Home Eventi “Quo Vado?”, grande successo di vendite internazionali

“Quo Vado?”, grande successo di vendite internazionali

314
0
CONDIVIDI

quo-vado-film-checco-zalone-2016

Dopo l’incredibile record di pubblico nelle sale italiane, “Quo Vado?” con Checco Zalone ottiene un importante riconoscimento anche tra i rappresentanti dell’industria, riunitisi in occasione dell’European Film Market del Festival Internazionale del  Cinema di Berlino. Il film – già distribuito in Svizzera e venduto in Spagna (A Contracorriente Films), Portogallo (Outsider Films/A Contracorriente Films) e UK (circuito Vue Cinemas) – si è assicurato la possibilità di essere distribuito in molti paesi, tra cui Germania e Austria (Weltkino), Grecia (Spentzos Films), Russia (Cinema Prestige), Australia e Nuova Zelanda (Palace Films) e Medio Oriente (Italia Film International).

Sono in fase di valutazione le numerose offerte arrivate dalla Francia e dall’America Latina. Molti paesi, inoltre, hanno manifestato grande interesse per un remake del film.

Continua così per Taodue un importante processo di internazionalizzazione dell’offerta, che vede affiancare ai grandi successi nazionali progetti con un respiro più ampio. Dopo “Chiamatemi Francesco” e “Quo Vado?”, che si stanno rivelando molto attuali anche al di fuori dell’Italia, la società del gruppo Mediaset sta puntando sulla serialità con diversi progetti in fase di sviluppo, pensati appositamente per un pubblico non solo italiano.

Fondamentali, in quest’ottica, anche la presenza della Taodue in occasione di Festival e mercati internazionali, lo sviluppo di progetti in co-produzione con importanti realtà al di fuori dell’Italia e la creazione di un dipartimento interno dedicato esclusivamente alle produzioni e vendite internazionali.

“La nostra società – commenta Pietro Valsecchi – è in grado di sfruttare expertise uniche, che vanno dalla grande qualità creativa dei propri prodotti fino alle capacità e competenze produttive che nel corso degli anni abbiamo dimostrato di saper mettere in campo. Queste sono qualità che all’estero vengono molto apprezzate e in un momento in cui il cinema italiano è sotto i riflettori degli operatori di tutto il mondo – continua l’ad – la Taodue è pronta a rilanciare all’estero le creatività e i talenti del nostro paese”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here