Home Eventi Carolina Crescentini madrina del Moviemov 2016, il nuovo cinema italiano in Asia

Carolina Crescentini madrina del Moviemov 2016, il nuovo cinema italiano in Asia

CONDIVIDI

Carolina-Crescentini-foto-di-Riccardo-Ghilardi-2016

Dal 12 al 16 novembre torna a Manila, nelle Filippine, il Moviemov_Italian Film Festival, la rassegna itinerante nata nel 2010, ideata e diretta da Goffredo Bettini in collaborazione con l’Ambasciata italiana nelle Filippine ed organizzata dalla Playtown Roma.

Il Moviemov è realizzato grazie all’appoggio del Ministero della Cultura – Direzione Generale del Cinema e della Camera di Commercio di Roma, con il sostegno indispensabile di numerosi partner e sponsor privati sia italiani che locali.

Una stagione di rinascita per il cinema italiano, che il Festival vuole far conoscere al pubblico asiatico i presentando i film più rappresentativi e premiati degli ultimi mesi.

Questi i titoli in programma:
– 2NIGHT di Ivan Silvestrini
– FIORE di Claudio Giovannesi
– LA RAGAZZA DEL MONDO di Marco Danieli
– LO CHIAMAVANO JEEG ROBOT di Gabriele Mainetti
– INDIVISIBILI di Edoardo De Angelis
– PERFETTI SCONOSCIUTI di Paolo Genovese
– PIUMA di Roan Johnson
– VANGELO di Pippo Delbono
– VELOCE COME IL VENTO di Matteo Rovere
– UN BACIO di Ivan Cotroneo

Ma è anche l’anno del cinema al femminile. Madrina di questa nuova edizione, infatti, l’attrice Carolina Crescentini.

Ad accompagnare e presentare i film saranno alcune delle giovani protagoniste come Blu Yoshimi (“Piuma”) e Valentina Romani (“Un bacio”) insieme ai registi Pippo Delbono (“Vangelo”, “La ragazza del mondo”) e Ivan Silvestrini (“2Night”).

Gli altri titoli della rassegna saranno introdotti da Michela Greco e Miriam Mauti.

Pippo Delbono sarà anche protagonista di una Masterclass insieme al regista filippino Brillante Mendoza.

Oltre a presentare i film in sala, gli ospiti del Festival realizzeranno un “diario di viaggio” in cui racconteranno non sole le atmosfere delle Filippine, ma anche con video ed immagini la realtà della bidonville più grande del mondo.

Il Moviemov infatti prosegue il suo impegno per Tondo e smokey mountain attraverso la raccolta fondi e lo sforzo dei registi e delle delegazioni presenti a Manila di supportare ed aiutare le popolazioni locali.

Sede del Festival quest’anno sarà la nuova Cinémathèque sede anche del FDCP (Film Development Council of the Philippines), un luogo di incontro per registi e cineasti.

Tutti i film proiettati durante il Festival a Manila saranno ad ingresso gratuito e in lingua originale con sottotitoli in inglese.

Info: https://www.facebook.com/MoviemovItalianFilmFestival/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here