Home Eventi Irene Grandi, Max Gazzè e Francesco Gabbani: il 19° CaterRaduno a Senigallia,...

Irene Grandi, Max Gazzè e Francesco Gabbani: il 19° CaterRaduno a Senigallia, grande evento targato Radio2

CONDIVIDI

Spettacoli, musica e solidarietà dal 29 giugno al 1 luglio

Caterraduno-credit-foto-Ufficio-Stampa-Rai-3873

Irene Grandi, Max Gazzè e Francesco Gabbani, il primo grande flash mob canoro, diretto da Eugenio Finardi e una cena all’aperto per 1.500 persone, firmata dallo chef stellato Moreno Cedroni. Tutto questo e molto altro è il 19° CaterRaduno, il grande evento territoriale d’inizio estate targato Radio2, che si svolgerà a Senigallia da giovedì 29 giugno a sabato 1 luglio con Massimo Cirri, Sara Zambotti, Paolo Labati, Marta ZoboliFilippo Solibello, Marco Ardemagni, Claudia De Lillo, Cinzia Poli.

Il CaterRaduno è la festa di Radio2 en plein air. “Con il ‘CaterRaduno’ – dice il direttore di Radio2 Rai, Paola Marchesini – Radio2 si rivolge tanto ad un pubblico orientato alle novità, quanto ad ascoltatori affezionati a linguaggi più tradizionali, continuando a lavorare, giorno dopo giorno, per arricchire il proprio sound, da tempo dedicato alla musica dal vivo più interessante e alle tendenze musicali del momento. Senza dimenticare, come sempre, la solidarietà” con la presenza di “Libera contro le mafie” e con “La Grande Cena”, evento culinario per 1.500 persone, tutte attorno a un tavolo, in piazza, nel cuore di Senigallia.

“Continua e si rafforza di anno in anno il legame tra Senigallia e la grande famiglia di Radio2 – dichiara il Sindaco Maurizio Mangialardi – Un legame all’insegna della musica, dello spettacolo, del divertimento intelligente, ma anche e soprattutto della quotidiana condivisione di quei comuni valori che sono la promozione della legalità, la sostenibilità ambientale, l’inclusione sociale e la valorizzazione del patrimonio culturale e artistico. Valori che appartengono all’identità della nostra città e che saremo felici di condividere come ogni anno con il meraviglioso popolo del CaterRaduno”. INFO e PROGRAMMA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here