Home Eventi Bellocchio e Martone al Floating Theatre

Bellocchio e Martone al Floating Theatre

CONDIVIDI
Floating Theatre Summer Fest

Sì avvia a conclusione la terza edizione del Floating Theatre Summer Fest. Negli ultimi giorni di programmazione, la manifestazione ideata da Alice nella Città e in programma fino al 25 settembre nella nuova arena galleggiante sul laghetto di Villa Ada, si prepara ad accogliere grandi ospiti.

Si comincia con il maestro Marco Bellocchio, con la proiezione della serie capolavoro dedicata al Caso Moro, “Esterno Notte”, già presentata al Festival di Cannes. La seconda parte sarà proiettata il giorno successivo.

Giovedì 22 settembre e sabato 24 settembre sarà la volta di altri due grandi autori italiani: Mimmo Calopresti che, insieme al protagonista Andrea Bosca, presenterà “Romanzo radicale – Io sono Marco” dedicato alla figura di Pannella e Mario Martone che introdurrà al pubblico il pluripremiato “Nostalgia”, interpretato da Pierfrancesco Favino.

Spazio anche al giovane cinema italiano con il film vincitore del David di Donatello per la migliore opera prima, “Piccolo Corpo” di Laura Samani, che sarà presentato, mercoledì 21 settembre alle ore 20.30, dalla regista insieme alla presidente della Fondazione Accademia del Cinema Italiano Piera Detassis.

Un evento speciale avrà come protagonista assoluto l’attore Paolo Calabresi che presenterà, martedì 20 settembre, il suo libro “Tutti gli uomini che non sono”, un quadro insieme comico e drammatico, che ha come tema l’identità, il mestiere dell’attore, l’atto creativo e la sua coincidenza con le parti più intime e dolorose dell’animo umano.

Con l’occasione avrà modo di ripercorrere, insieme a Piera Detassis, la sua storia e di come ha iniziato a organizzare con precisione maniacale delle truffe a scopo di spettacolo, spacciandosi per personaggi famosi nella vita reale all’insaputa di tutti. Da quando si era finto Nicolas Cage a una partita della Roma, riuscendo a farsi ospitare dal Milan accolto in tribuna d’onore, a quando vestì i panni di John Turturro ai David di Donatello, Marilyn Manson al Galà della pubblicità, un finto capo africano in visita all’allora sindaco di Roma Veltroni, il presidente del CIO Jacques Rogge intervistato da Mediaset, e molti altri. Dopo l’incontro seguirà alle 21.00 la proiezione del film “Se mi lasci ti cancello” di Michel Gondry.

A chiudere l’edizione 2022 del Floating Theatre Summer Fest sarà la proiezione, domenica 25 settembre, del film “La pantera delle nevi” di Marie Amiguet e Vincent Munier.

Il Floating Theatre è ideato da Alice nella Città e realizzato da AC Playtown Roma in collaborazione con la Fondazione Cinema per Roma ed è diretto da Fabia Bettini e Gianluca Giannelli. La manifestazione è promossa da Roma Capitale – Assessorato alla Cultura e vincitrice dell’Avviso Pubblico “Estate Romana 2022 – Riaccendiamo la Città, Insieme” curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE.

La manifestazione è realizzata insieme a Fondazione Cinema per Roma, grazie al contributo di Regione Lazio, ed Arsial e dei main sponsor FS – Ferrovie dello Stato Italiane e Poste Italiane e si arricchisce della collaborazione della Fondazione Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello e della piattaforma MUBI. Tra i partner tecnici anche Cinemeccanica che cura attraverso la Pino Chiodo Cinema Engineering tutte le proiezioni.

INFO: 150 posti – Ingresso 6 euro – Villa Ada – Via di Ponte Salario, 28, 00199. Biglietti acquistabili anche su www.floatingtheatre.it.

PROGRAMMA FLOATING THEATRE 17-25 SETTEMBRE

Sabato 17 settembre ore 20.30
“Esterno Notte – Parte 1” di Marco Bellocchio

Domenica 18 settembre ore 20.30
“Esterno Notte – Parte 2” di Marco Bellocchio

Lunedì 19 settembre ore 20.30 
“Nope” di Jordan Peele

Martedì 20 settembre ore 19.30
(ingresso libero fino a esaurimento posti)
Incontro con Paolo Calabresi, moderato da Piera Detassis
Presentazione del libro “Tutti gli uomini che non sono”
A seguire alle 21.00
Proiezione del film “Se mi lasci ti cancello” di Michel Gondry

Mercoledì 21 settembre ore 20.30
“Piccolo Corpo” di Laura Samani
Il film sarà introdotto dalla regista insieme a Piera Detassis
Appuntamento realizzato in collaborazione con l’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello

Giovedì 22 settembre ore 20.30
“Romanzo radicale – Io sono Marco” di Mimmo Calopresti
Il film sarà presentato dal regista e dal protagonista Andrea Bosca

Venerdì 23 settembre ore 20.30
“Titane” di Julia Ducournau

Sabato 24 settembre ore 20.30
“Nostalgia” di Mario Martone
La proiezione sarà introdotta dal regista Mario Martone

Domenica 25 settembre ore 20.30 
“La pantera delle nevi” di Marie Amiguet e Vincent Munier

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here