Home Eventi Roma Julianne Moore, battuta Berlusconi su gay? Arcaica e idiota

Julianne Moore, battuta Berlusconi su gay? Arcaica e idiota

CONDIVIDI

ROMA – “Dire che è meglio essere appassionati di belle ragazze che gay è un peccato, è un commento arcaico e idiota. Viviamo in un’epoca in cui è molto chiaro che l’orientamento sessuale dipende dalla biologia. Quindi rifutare l’omosessualità, quando sappiamo che grandi personaggi della storia sono stati gay, è un atteggiamento infelice e imbarazzante “. Così Julianne Moore a proposito della frase di Silvio Berlusconi pronunciata questa mattina alla Fiera di Milano.

L’attrice americana, che questa sera ha ricevuto il Marc’Aurelio d’oro, l’ha detto oggi durante la conferenza stampa di “The kids are all right”, presentato fuori concorso al Festival di Roma. Il film racconta la storia di una coppia formata da due donne che hanno figli attraverso l’inseminazione artificiale e che vivono come una famiglia assolutamente normale.

“Abbiamo mostrato che le famiglie gay sono come le altre – ha spiegato – perché i ragazzi hanno bisogno di due genitori che li amano, indipendentemente dal sesso”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here