Home Interviste Al via su Rai 1 “Sposami”, la nuova fiction in sei puntate...

Al via su Rai 1 “Sposami”, la nuova fiction in sei puntate con Francesca Chillemi e Daniele Pecci

CONDIVIDI

Andrà in onda da mercoledì 3 ottobre, per sei settimane “Sposami”, la nuova fiction di Rai 1 con Francesca Chillemi e Daniele Pecci, prodotta da Rai Fiction e dalla Titania di Ida Di Benedetto e Stefania Bifano con la regia di Umberto Marino. Nel cast anche David Coco, Alexandra Dinu, Marta Bifano, Stefano Alessandroni, Ludovica Modugno, Emanuele Bosi, Luca Calvani, Eleonora Bolla e Lisa Gastoni. Soggetto e sceneggiatura di Paola Pascolini e Giovanna Caico.

La coppia di sposi protagonisti, interpretata da Chillemi e Pecci, da belli, giovani e innamorati diventano belli, giovani e separati. A causare la rottura è il tradimento di lui, ma si troveranno a dover mandare avanti assieme un’agenzia di wedding planner che è stata loro affidata. Per forza di cose, dunque, i due avranno a che fare con coppie d’innamorati in procinto di sposarsi e dovranno fingere di essere una coppia felice.

Per la neo direttrice di Rai Fiction Eleonora Andreatta, “’Sposami’ non è solo una storia d’amore ma una summa di storie d’amore, dalle più classiche a quelle che attingono a temi attuali e sociali. Quindici storie tutte diverse tra loro con personaggi che sono reali. Il valore aggiunto di questa fiction? Che è scritta da donne e interpretata da quasi tutte donne”.

Molto emozionata alla presentazione al RomaFictionFest, l’ex Miss Italia Francesca Chillemi, al suo primo ruolo da protagonista: “Il mio è un personaggio che mi piace moltissimo per la sua umanità. E’ il mio primo ruolo importante e ne sono molto contenta”. “Il matrimonio non e semplice, – dice l’attrice siciliana – non ne ho esperienza diretta ma ho il grande esempio dei miei genitori. Tante volte si litiga per i motivi più disparati ma l’importante è rimanere uniti ed è una cosa che rientra nei miei progetti di vita. Niente unioni fatto, Pacs o Dico, io sono tradizionalista”.

Per Daniele Pecci “Sposami” è stata una “bella occasione per poter mostrare una vena brillante, comica che fino a quel momento era stata tenuta a bada. Mi ha permesso di far venire fuori un tratto ironico e divertente che mi contraddistingue e che avevo avuto modo di far intravedere in ‘Mine vaganti’ di Ozpetek”. A proposito del matrimonio, però, confessa: “o penso che non ci si debba mai sposare, non credo nelle unioni contrattualizzate ma in quelle delle anime. Quando l’amore finisce, ossia nel 90% restono solo problemi, lotte e complicazioni orribili”. Nei prossimi progetti di Pecci c’è ancora il teatro: “Dal 4 ottobre sarò impegnato con ‘Kramer contro Kramer’ che aprirà la stagione del Manzoni di Milano e sarò in tournée tutto l’anno anche con ‘Scene da un matrimonio’ di Bergman che portiamo in giro per il terzo anno”.

Tra le protagoniste della fiction anche Marta Bifano “sul set abbiamo sentito il profumo della commedia in bianco e nero degli anni ’50. – ha raccontato – Ci siamo espressi in televisione come se fossimo a teatro”.

Entusiasta del progetto la produttrice Ida Di Benedetto: “la passione che ci metto è perché sono un’attrice prestata alla produzione e venendo dal mondo della recitazione non posso che tenere alla qualità”. “’Sposami’ è una commedia molto originale, vivace e vibrante senza i soliti personaggi stereotipati. In un periodo in cui i divorzi sono così in aumento, poi, questa fiction cerca di riproporre il valore dell’amore e dei sentimenti”.
Quali sono i criteri in base a cui decide di produrre una fiction o un film?
“La cosa fondamentale è avere gente brava a scrivere, ma è molto difficile trovare le persone giuste. Se non c’è la storia non c’è nulla, è aria fritta”.
Nel progetto avrebbe dovuto essere coinvolta come attrice anche lei ma poi ha rifiutato, perché?
“Era un’impresa un po’ difficile questa volta, per tanti motivi e dovevo essere molto concentrata. Poi avevo fatta una serie sola ‘Paura di amare’ tre anni fa e adesso stiamo preparando la seconda stagione”.
Dopo la fiction c’è ancora fiction o il cinema?
“Come attrice ho finito adesso un film per il cinema con Leone Pompucci che s’intitola ‘Leone nel basilico’. Come produttrice c’è un grosso progetto internazionale: una miniserie sulla vita di Gianni Versace. Siamo alla seconda stesura. Cominceremo a lavorarci l’anno prossimo e sarà sempre per Rai 1”.

“Sposami” è in onda in prima serata su Rai 1 da mercoledì 3 ottobre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here