Home Articoli FFF: Serata 3D con l’anteprima di “Sanctum 3D”, prodotto da James Cameron

FFF: Serata 3D con l’anteprima di “Sanctum 3D”, prodotto da James Cameron

CONDIVIDI

Future Film Festival, Festival internazionale di cinema, animazione e nuove tecnologie, annuncia una importante collaborazione con Arte e Scienza in Piazza, realizzando per l’occasione una speciale Anteprima Future Film Festival il 10 febbraio prossimo.

Per non lasciare soli gli spettatori del FFF, abituati alla manifestazione di gennaio, il Future Film Festival ha infatti stretto alleanza con Arte e Scienza in Piazza 2011.

3dDAY e Future Film Festival sono partner della mostra “3D non solo avatar. Viaggio nella terza dimensione”, e per l’iniziativa Future Film Festival presenta la Serata 3D.

Si tratta di un evento che prevede la lectio magistralis di David Bush, la proiezione del making of del corto realizzato dal Cineca per il Museo della Città e la proiezione in anteprima italiana del film “Sanctum 3D”, prodotto da James Cameron.

L’Anteprima Future Film Festival sarà così organizzata:

Serata 3D
– Lectio Magistralis: “Il cinema fuori di schermo! La stereoscopia da Avatar a Victims”. Incontro con l’esperto David Bush, che mostrerà materiali esclusivi.
– Presentazione del making of del film “Alla scoperta di Bologna”, produzione Cineca. Un cortometraggio 3D che racconta la storia di Bologna per il progetto Museo della Città della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna. Presenta il regista Giosuè Boetto Cohen.Il film completo sarà presentato in anteprima assoluta durante la prossima edizione del Future Film Festival.
– Anteprima italiana del film “Sanctum 3D” di Alister Grierson, prodotto da James Cameron. Una spettacolare storia di sommozzatori e tempeste tropicali, in 3D stereoscopico. Future Film Festival: le nuove dateLa tredicesima edizione della manifestazione si svolgerà dal 20 al 23 aprile prossimi. Come già per il Future Film Festival 2010, il Teatro Duse si riconferma la sede della manifestazione anche per il 2011, ospitando proiezioni, incontri, anteprime nazionali ed internazionali.

Novità dell’edizione 2011 sarà l’utilizzo degli spazi di Sala Borsa, sia per quanto riguarda la Piazza Coperta che l’Auditorium Biagi, e ancora lo spazio di Sala Borsa Ragazzi e l’Urban Center.

On-line da ora i moduli per accreditarsi e i form per iscrivere le proprie opere: www.futurefilmfestival.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here