Home Articoli Gilberto Stendardo nella cinquina della “La Pellicola d’oro” come “Miglior Attrezzista”

Gilberto Stendardo nella cinquina della “La Pellicola d’oro” come “Miglior Attrezzista”

CONDIVIDI

Il pugliese Gilberto Stendardo è nella cinquina dei finalisti per il Premio dedicato agli artigiani del cinema, “La Pellicola d’oro” 2012, nella categoria “Miglior Attrezzista” per il film di Ermanno Olmi “Il Villaggio di Cartone”.

La SAS Cinema in collaborazione con la FITEL (Federazione Italiana) e l’Articolo 9 Cultura & Spettacolo (Associazione Poliprofessionale cineaudiovisivo), Patrocinato dalla Provincia di Roma (Assessorato alla Cultura) organizza per l’Artigianato e Mestieri del Cinema il Premio “La Pellicola d’oro”.

Con tale riconoscimento, si vuole dare risalto ai lavori quotidiani del set spesso dimenticati ma di particolare importanza, quali strettissimi collaboratori dei professionisti definiti come “creativi”: Scenografi, Costumisti, Direttori della Fotografia e Registi (già riconosciuti storicamente in altri premi Nazionali e non); che nell’esercitare e affermare le prerogative di quei mestieri oggi meno evidenziati ma che hanno dato all’Italia e al mondo una concreta e invidiata professionalità.

Le categorie che vengono esaminate, sulla base dei film del 2011, sono: Miglior Direttore di Produzione, Miglior Operatore di Macchina, Miglior Tecnico Effetti Speciali, Miglior Attrezzista, Miglior Capo Elettricista, Miglior Capo Macchinista, Miglior Sarta di Scena, Miglior Sartoria Teatrale, Miglior Costruttore.

Il Premio sarà consegnato sabato 21 aprile 2012 alle ore 10.00 presso la Casa del Cinema di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here