Home Articoli Ciao Anna, il ricordo di Anna Orso

Ciao Anna, il ricordo di Anna Orso

CONDIVIDI

Si terrà venerdì 14 settembre 2012, alle ore 19.00, presso la Libreria del Cinema (Via dei Fienaroli 31/d) a Roma una serata per ricordare Anna Orso, scomparsa lo scorso agosto, attrice del nostro cinema; e celebrare la sua brillante carriera durata 50 anni.

L’abbiamo conosciuta sul finire degli Anni Sessanta come modella romantica e sognatrice, si è imposta negli Anni Settanta fra pellicolacce di sudore, puzzo e sangue amaro, sfidando con la sua bellezza le minacce della Mala. E lentamente è diventata un po’ come una figura mitologica, una donna il cui sguardo canta un inno alla vita, all’avventura, magari anche all’incoscienza. Importante e simbolica.

Tutta la sua vita verrà rievocata attraverso ricordi di amici e attraverso immagini per scandire i tanti momenti si successo, ma soprattutto frammenti di una vita vissuta per l’amore per il cinema e per l’arte.

Un amore dimostrato fino agli ultimi giorni. Infatti Anna è stata impegnata nelle riprese estive del film “La Seconda Via”, di Alessandro Garilli. Anna è una donna russa che passeggia in un campo di grano, la sua ultima immagina della sua vita professionale, e la vogliamo ricordare così, un ricordo bello e non triste, come lei stesso avrebbe voluto.

Il cinema internazionale ha perso una grande figura e a sottolineare l’importanza della sua esistenza saranno presenti il figlio, Umberto, il suo amico di sempre e agente Andrea Lamia, la sua collega e amica Monica Scattini e numerosi esponenti autorevoli del mondo del cinemae della cultura che l’hanno amata in vita e la continueranno ad amare. Ciao Anna.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here