Home Articoli “Gomorra – La serie”, le prime immagini della seconda stagione

“Gomorra – La serie”, le prime immagini della seconda stagione

CONDIVIDI

Dal 10 maggio su Sky Atlantic prende il via la seconda stagione di “Gomorra – La serie” con Marco D’Amore, Fortunato Cerlino, Salvatore Esposito, Marco Palvetti, Cristiana Dell’Anna e Cristina Donadio

GOMORRA-LA-SERIE-2-2016

Sta per tornare su Sky Atlantic “Gomorra – La serie”. La seconda stagione dell’acclamatissima serie targata Sky sarà composta da 12 nuovi episodi che andranno in onda ogni martedì a partire dal 10 maggio alle 21.10.

Nel secondo capitolo della serie – che è stata venduta in più di 130 paesi in tutto il mondo – ritroveremo i quattro protagonisti Marco D’Amore, Fortunato Cerlino, Salvatore Esposito, Marco Palvetti e due new entry interpretate da Cristiana Dell’Anna e Cristina Donadio.

Alla regia troviamo nuovamente Stefano Sollima (anche showrunner), Francesca Comencini, Claudio Cupellini, più Claudio Giovannesi.

All’inizio della seconda stagione, Pietro è evaso dal furgone penitenziario, i ragazzi di Genny sono caduti nell’imboscata di Conte, e Ciro ha sparato a Genny, che lotta tra la vita e la morte. L’era del clan Savastano, che un tempo regnava incontrastato su Napoli, sembra irrimediabilmente finita. Quello che si apre ora è il più grande vuoto di potere mai esistito nella storia della Camorra.

Una produzione televisiva di livello cinematografico, da un’idea di Roberto Saviano, “Gomorra – La serie” è prodotta da Sky Atlantic, Cattleya e Fandango in associazione con Beta Film, la supervisione artistica è di Stefano Sollima, il coordinamento editoriale di Stefano Bises e Leonardo Fasoli, che firmano la sceneggiatura della seconda stagione insieme a Ludovica Rampoldi e Maddalena Ravagli.

 _______________________________________________________________________

>>>>  GUARDA IL TRAILER  <<<<

 _______________________________________________________________________

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here