Home Articoli “Il Caso Ziqqurat”: Fulvio Risuleo firma la prima serie interattiva italiana

“Il Caso Ziqqurat”: Fulvio Risuleo firma la prima serie interattiva italiana

401
0
CONDIVIDI

Fulvio Risuleo firma “Il Caso Ziqqurat”, la prima serie interattiva prodotta in Italia. Una produzione Artchivio e Cloud9 in collaborazione con DBW Communication, con il sostegno del MiBACT e di SIAE nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina 2017 – Copia privata per i giovani, per la cultura”.

Durante la diretta di una puntata del programma per bambini “Ziqqurat”, il marionettista del pupazzo principale, l’elefante-oracolo Ziguro, muore. Arrivato sul posto l’investigatore capisce subito che si tratta di un omicidio e decide di interrogare tutti i presenti.

Si tratta di una short series in cui lo spettatore, nei panni dell’investigatore, può interrogare gli indiziati e provare a scoprire chi è l’assassino.

“Il Caso Ziqqurat” combina elementi del web come la viralità delle fake news (Tonio Cartonio morto di overdose) e la nostalgia emotiva dei millennials (Sonia Ceriola Tonio Cartonio stesso simboli dell’infanzia di un’intera generazione) con la tecnica e la cura del cinema d’autore.

Dal 20 marzo la serie sarà disponibile su ziqqurat.artchivio.net

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here