Home Articoli 100autori: corsi di formazione gratuiti a Napoli per giovani autori

100autori: corsi di formazione gratuiti a Napoli per giovani autori

409
0
CONDIVIDI
Obiettivo: fornire strumenti validi a giovani autori e professionisti per orientarsi nel mondo della produzione audiovisiva che vive oggi una rivoluzione senza precedenti

Nell’ambito delle attività del Cohousing Cinema Napoli, nei giorni 16, 17 e 18 dicembre nella sede dell’Ufficio Cinema di Palazzo Cavalcanti di Via Toledo 348 a Napoli, si svolgeranno i workshop organizzati da 100autori, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo e l’Ufficio Cinema del Comune di Napoli.

“In un momento di particolare sviluppo del settore cinetelevisivo nella città di Napoli, il Cohousing Cinema Napoli nasce per creare opportunità di crescita per il comparto locale – spiega l’Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, Eleonora de Majo – e grazie alla collaborazione con 100autori oggi compiamo un passo avanti nell’offerta formativa rivolta ai giovani professionisti napoletani. L’attività presentata oggi si va a sommare alle già numerose masterclass e giornate di pitching organizzate negli ultimi mesi in collaborazione con primarie società di produzione come Palomar, Clemart, Cattleya, Wildside”.

I 3 corsi di formazione gratuiti hanno l’obiettivo di fornire strumenti validi a giovani autori e professionisti per orientarsi nel mondo della produzione audiovisiva che vive oggi una rivoluzione senza precedenti. Il dinamico scenario italiano è, infatti, segnato dall’ingresso nel mercato di nuovi player – Netflix, Amazon – e presto Apple, Warner e Disney. Concorrenza e originalità rappresentano le due esplosive novità di questo panorama.

“Nel meraviglioso caos di questo momento di straordinario sviluppo per l’intero settore dell’audiovisivo, bisogna ricordare e ribadire la centralità che gli autori hanno nella creazione di un’opera – dichiara il regista Edoardo De Angelis, membro del consiglio direttivo dei 100autori – Parafrasando Hitchcock, che si tratti di cinema o serie televisiva, tre cose sono importanti: l’autore, l’autore, l’autore”.

Attraverso questi 3 corsi di alta formazione si forniranno strumenti utili per orientarsi e imparare a strutturare la presentazione di una proposta di serie alle OTT e ai Brodcaster tradizionali, preparare un “pitch”, scegliere formati di scrittura efficaci per presentare i propri progetti, ma anche capire come costruire un audience/pubblico tarato su uno specifico prodotto cinematografico, o come sviluppare la capacità – che è alla base del lavoro dei documentarista – di stabilire una relazione di fiducia reciproca con la persona che verrà filmata.

Le classi saranno costituite da 20 partecipanti per workshop. Saranno ammessi sceneggiatori e registi, nati e/o residenti nella Città Metropolitana di Napoli, che abbiano realizzato almeno un’opera audiovisiva di qualunque genere e formato, anche non distribuita o non ancora presentata al pubblico.

La deadline per l’invio delle domande da indirizzare all’Ufficio Cinema del Comune di Napoli tramite email (ufficio.cinema@comune.napoli.it) è fissata per il 12 dicembre 2019. Per tutti gli altri dettagli si rimanda al bando pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Napoli (www.comune.napoli.it).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here