Home Eventi Festival di Villerupt 2013: Amilcar della Giuria a “Cosimo e Nicole”, premiato...

Festival di Villerupt 2013: Amilcar della Giuria a “Cosimo e Nicole”, premiato Paolo Virzì

CONDIVIDI

Si conclude con la consegna dei premi finali la 36esima edizione del Festival del Film Italiano di Villerupt, panoramica del cinema italiano di oggi, che dedica particolare attenzione ai numerosi film italiani di qualità non distribuiti nelle sale francesi.

Sono stati 72 i film presentati, divisi in 4 sezioni: la competizione, il panorama, gli omaggi o “Portrait d’Ami”, dedicati al cinema di Paolo Virzì ospite a Villerupt con 8 suoi lungometraggi, e all’attrice Micaela Ramazzotti, anche lei ospite della rassegna, e la retrospettiva dedicata a Puglia e Cinema. Quest’anno il festival ha anche proposto come evento speciale una retrospettiva dedicata all’Anno 1963, con una rassegna di 5 lungometraggi realizzati da grandi nomi del cinema italiano, da “Otto e mezzo” di Federico Fellini a “I mostri” di Dino Risi, passando per il viscontiano “Il Gattopardo”, il film a otto mani Ro.Go.Pa.G., e “Ieri, oggi e domani” di Vittorio De Sica.

I premi della 36esima edizione del Festival:

– Amilcar della Giuria a “Cosimo e Nicole” di Francesco Amato. Menzione della Giuria a “31 Gradi Kelvin” di Giovanni Calvaruso.
La giura: Edoardo Winspeare (presidente), Maria Celeste Casciaro, Jérôme Enrico e Guy Daleiden.

– Amilcar della Giuria Giovane: “L’arbitro” di Paolo Zucca.

– Amilcar della Giuria Stampa: “Alì ha gli occhi azzurri” di Claudio Giovannesi.

– Amilcar della Giuria Esercenti: “Una piccola impresa meridionale” di Rocco Papaleo.

– Amilcar del Pubblico: “Amiche da morire” di Giorgia Farina.

– Amilcar della Città di Villerupt a Paolo Virzì.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here