Home Eventi Giffoni 2015, Tom Felton si commuove e confessa: “io avrei ucciso Harry...

Giffoni 2015, Tom Felton si commuove e confessa: “io avrei ucciso Harry Potter”

CONDIVIDI

Tom-Felton-Goffoni-2015

21 Luglio 2015

Quando i cattivi si commuovono. E’ accaduto al Giffoni Film Festival oggi quando Tom Felton, ospite internazionale della giornata, ha incontrato i ragazzi della giuria e non è riuscito a trattenere le lacrime per l’emozione di essere “in un festival incredibile. Non sono mai stato in un posto così, non ne esiste uno simile, credetemi”, dice l’interprete di Draco Malfoy, il perfido nemico di Harry Potter.

“Il personaggio di Draco ha avuto una grande evoluzione nel corso degli anni – spiega – si è visto che all’origine della sua negatività c’era il padre, che era una persona malvagia, ma Draco non è una persona buona in un corpo malvagio. Verso la fine della serie c’è un po’ di redenzione ma Draco non divernta buono. Su questo J.K.Rowling, l’autrice di Harry Potter, è stata chiarissima”.

E in effetti più volte la Rowling ha condannato l’idolatria che circondava Draco dicendo che il ragazzo non è certo una brava persona. Anche se, a giudicare dall’accoglienza a Giffoni, Draco/Felton è il vero beniamino della serie, amato e osannato da fan che non sono riusciti a trattenere le lacrime durante l’incontro.

“Hogwarts non esiste nella realtà e neanche Harry Potter ma il fatto che siano così vivi dentro di noi è la dimostrazione che se ci crediamo abbastanza i sogni possono diventare realtà”.

Un giurato gli chiede cosa cambierebbe di Harry Potter: “Non cambierei la morte di Dobby (l’elfo domestico della famiglia Malfoy liberato da Potter, ndr) non lo sopportavo e sono stato contento quando è morto – dice – Nel finale avrei ucciso Harry Potter e sarei scappato con Ron”.

Poi una confessione: “Sul set di Potter ci impedivano di portarci a casa qualsiasi oggetto, bacchette, scope, non volevano che portassimo via niente – dice – ma sappiate che ho rubato degli anelli dal set. Non ditelo alla Warner”.

Per maggiori informazioni: www.giffonifilmfestival.it

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here