Home Eventi La Scrittura Seriale: Fabrique du cinéma al Roma Web Fest

La Scrittura Seriale: Fabrique du cinéma al Roma Web Fest

CONDIVIDI

scrittura-serale-fabrique-du-cinema-2015

Dopo il grande successo ottenuto con la tavola rotonda tenutasi alla 72° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia dedicata all’avvento in Italia di Netflix e il ruolo dei suoi competitor italiani, Fabrique du cinéma propone un nuovo momento di incontro e riflessione sullo stato e il futuro dell’industria cinematografica italiana.

L’appuntamento è sabato 26 settembre alle ore 11.00 con la tavola rotonda dedicata a La Scrittura Seriale che si terrà al MAXXI di Roma, in occasione del Roma Web Fest. L’obiettivo dell’incontro è quello di fare il punto sulle diverse forme di scrittura nei racconti seriali. I partecipanti si confronteranno infatti sui metodi e gli stili della sceneggiatura per le serie tv, le graphic novels e i film per il cinema e sul suo futuro rispetto al nuovo modo di fruizione del pubblico cambiato negli ultimi anni dall’avvento della rete.

Protagonisti del Panel: Viola Rispoli, script editor di “Non Uccidere” la nuova serie di Rai 3 e “La Squadra”; Stefano Sardo, sceneggiatore di “1992” la serie Sky; Mauro Uzzeo, sceneggiatore e autore di “Dylan Dog” e “Orfani” per Bonelli Editore; Tommaso Renzoni, sceneggiatore cinetelevisivo e giornalista di Fabrique du cinéma; Umberto Francia, responsabile WGI e vincitore del Fiction Lab; Ottavia Madeddu, sceneggiatrice di “I Delitti del Barlume” serie tv su Sky; Giovanni Maria Riccio, rappresentante dello studio legale e-Lex e professore associato di diritto della comunicazione; Tommaso Agnese, produttore creativo di Elephant Italia. Modera la tavola rotonda Gabriele Niola, giornalista esperto degli audiovisivi sul web.

All’ingresso e all’uscita della tavola rotonda sarà presente un’area per interviste e foto, con il supporto del duo di youtubers Actual. Durante l’incontro verrà inoltre presentato e distribuito l’ultimo numero, il numero 11, della rivista Fabrique du cinéma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here