Home Eventi Trastevere Festival, programma dal 5 al 10 luglio

Trastevere Festival, programma dal 5 al 10 luglio

CONDIVIDI

TRASTEVERE-FESTIVA-PICCOLO-CINEMA-AMERICA-2017

FESTIVAL TRASTEVERE RIONE DEL CINEMA
1 giugno-1 agosto / PIAZZA SAN COSIMATO – TRASTEVERE

Una piazza, uno schermo, 60 notti di cinema gratis sotto le stelle di Roma. Per il primo anno proiezioni in versione originale con sottotitoli in italiano.

PROGRAMMA dal 5 al 10 luglio
Inizio proiezioni ore 21.15
Ingresso gratuito

Mercoledì 5 luglio
Caterina Pecchioli presenta “Mani Nostre” di C. Pecchioli (2016, 64 min)
Qual è il rapporto degli Italiani con la corruzione? Sulla scia di Pier Paolo Pasolini in “Comizi d’Amore”, la regista Caterina Pecchioli percorre la penisola in treno dal punto più a Nord a quello più a Sud per porre questa domanda ai suoi connazionali. Il risultato è una serie di conversazioni e testimonianze, divertenti e tragiche al tempo stesso…

Giovedì 6 luglio
Consegna Premio TALENTO & TENACIA
Volfango De Biasi e il cast del film presentano “Crazy for Football” di Volfango De Biasi (2016, 75 min)
Un gruppo di pazienti che arrivano dai dipartimenti di salute mentale di tutta Italia, uno psichiatra come direttore sportivo, un ex giocatore di calcio a 5 per allenatore e un campione del mondo di pugilato a fare da preparatore atletico. È la prima nazionale italiana di calcetto che concorre ai mondiali per pazienti psichiatrici a Osaka.

Venerdì 7 luglio
Michele Vannucci, Alessandro Borghi e Mirko Frezza presentano “Il più grande sogno” di Michele Vannucci (2016, 97 min)
Mirko è appena uscito dal carcere: fuori, nella periferia di Roma, lo aspetta un futuro nuovo e onesto. Quando viene eletto Presidente del comitato di quartiere, decide di sognare un’esistenza diversa per sé e per tutta la borgata in cui vive. Ma è un sogno difficile da mettere in pratica, specie con un padre che è un piccolo criminale, un rapporto con le figlie tutto da costruire e il passato che è una porta sempre troppo facile da riaprire…

 Sabato 8 luglio
“Aladdin” di Walt Disney (1992, 90 min), versione italiana con sottotitoli in inglese
Aladdin, piccolo ladro di strada perdutamente innamorato della principessa Jasmine, rinviene una lampada che scoprirà essere magica. La lampada tiene prigioniero un genio il cui destino è di esaudire tre desideri al suo possessore. Ad Aladdin sembra la svolta della vita ma la lampada viene rubata dal malvagio Jafar. Sarà necessario l’intervento del genio che in ricompensa riceverà la libertà.
Ore 24.00
“La notte dei morti viventi” di George A. Romero (1968, 96 minuti)
Misteriose radiazioni emesse da una sonda spaziale rientrata dal pianeta Venere creano strani effetti. In una cittadina della Pennsylvania i morti non ancora seppelliti resuscitano, assetati di sangue e carne umana. In un casolare isolato trovano rifugio Ben, un ragazzo di colore, Barbara, una giovane che ha assistito alla morte del fratello, divorato dagli zombie, una coppia di fidanzati, Tom e Judy e, infine, Harry e Helen, due coniugi la cui figlia, Karen, è stata aggredita dai mostri. Asserragliato nel casolare, il gruppo tenta di scampare alla morte…

Domenica 9 luglio
“Arancia meccanica” di Stanley Kubrick (1971, 136 min)
Londra, in un futuro indefinito, Alex, appassionato cultore della musica di Beethoven, è il capo di un quartetto di giovani teppisti avvezzi alle violenze di ogni tipo. Alla lunga, esasperati dal suo atteggiamento dispotico, i suoi compagni lo tramortiscono e lo lasciano nelle mani della polizia. Condannato e imprigionato, Alex si vede offrire una chance di libertà: in cambio, dovrà sottoporsi a una terapia sperimentale chiamata “cura Ludovico”…

Lunedì 10 luglio
“In nome del Papa Re” di Luigi Magni (1977, 103 min)
Roma 1868. La contessa Flaminia ha avuto in segreto un figlio naturale, Cesare, da una fugace relazione con monsignor Colombo (Nino Manfredi), giudice in crisi del tribunale papalino. Quando Cesare viene arrestato per cospirazione (è accusato di aver ucciso venti gendarmi pontifici con la complicità di due compari), la nobildonna cerca di salvargli la vita raccontando tutto all’ex amante.

Tutto il programma sul sito: www.trasteverecinema.it

TRASTEVERE-FESTIVAL-Piazza-San-Cosimato-2016

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here