Home Eventi Alice nella Città: Laura Bispuri con “Figlia Mia” e la delegazione di...

Alice nella Città: Laura Bispuri con “Figlia Mia” e la delegazione di Everychild Is My Child volano a Bruxelles

CONDIVIDI
Alice nella Città annuncia gli appuntamenti di giugno 2018

Il 4 e 5 giugno Alice nella Città, insieme a EWA – European Women Alliance, associazione che favorisce e sollecita la partecipazione attiva delle donne nei processi economici e decisionali delle politiche europee, chiuderà la rassegna Fare Cinema a Bruxelles presso l’istituto di cultura ed in collaborazione e con il supporto del Parlamento Europeo.

Fare Cinema è la nuova iniziativa del Ministero degli Affari Esteri e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali presso gli Istituti Italiani di Cultura per promuovere la produzione cinematografica italiana all’estero.

In occasione della chiusura della rassegna verrà proiettato il film “Figlia Mia” alla presenza della regista Laura Bispuri, di Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, direttori artistici di Alice nella Città, e di Alessia Centioni, presidente di EWA, insieme a diversi rappresentanti delle istituzioni europee.

Il 5 giugno, invece, una delegazione di Everychild Is My Child – composta da Anna Foglietta, Vinicio Marchioni, Daniele Silvestri, Paola Minaccioni, Andrea Bosca e Michela Cescon – sarà assieme alla delegazione di artisti della Onlus per discutere di Siria e di tutela dei minori al Parlamento Europeo con gli eurodeputati della Commissione Esteri.

Dal 26 al 28 giugno si svolgerà ad Asunción, in Paraguay, la prima edizione della rassegna Alice – Paraguay, promossa dall’Ambasciata d’Italia in Paraguay. Un’occasione per presentare in uno dei paesi più giovani dell’America Latina (il 70% ha meno di 35 anni e il 30% della popolazione paraguayana ha origini italiane) i nuovi autori italiani. La rassegna proporrà infatti una selezione di cinque opere prime, scelte tra quelle presentate all’interno di Alice Kino Panorama Italia e la selezione del Ciak Alice Giovani 2018. Un modo per promuovere e far scoprire alle nuove generazioni film e autori, spesso indipendenti, non solo in occasione dell’uscita in sala ma anche durante l’anno.

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here