Home Eventi Visioni Urbane / Urban Visions, terza edizione dal 24 al 27 novembre

Visioni Urbane / Urban Visions, terza edizione dal 24 al 27 novembre

CONDIVIDI
Visioni Urbane / Urban Visions

65 cortometraggi in concorso da oltre 20 Paesi, 8 proiezioni fuori concorso, 5 eventi speciali, per oltre 80 film sullo schermo: in streaming e dal vivo, completamente gratuito. Questi i numeri della terza edizione di Visioni Urbane / Urban Visions. Beyond the Ideal City, festival cinematografico indipendente che indaga la complessità della dimensione contemporanea della città, che si terrà a Bologna e online dal 24 al 27 novembre 2022. La rassegna, promossa dall’associazione City Space Architecture, è un progetto cinematografico di ricerca multidisciplinare che nasce dall’esigenza di studiare il luogo urbano in cui viviamo attraverso prospettive, saperi e linguaggi diversi.

Il festival è curato da Luisa Bravo, fondatrice di City Space Architecture, che ha dichiarato: “Visioni Urbane è un viaggio attraverso le geografie umane delle nostre città, è una narrazione che intreccia storie di felicità e povertà, successo e solitudine, attivismo e rassegnazione, al di là delle forme seducenti e rassicuranti della città ideale, per scoprire quello che i nostri occhi, deliberatamente o inconsciamente, non conoscono o non riescono a vedere”.

La rassegna è parte del progetto europeo A-Place. Linking places through networked artistic practices, co-finanziato dal programma Europa Creativa dell’Unione Europea (www-a-place.eu).

Tutti i film potranno essere visti online gratuitamente – previa una semplice registrazione – sulla piattaforma www.visioniurbane.stream, realizzata in collaborazione con OpenDDB Distribuzione dal Basso. Sarà possibile vedere i cortometraggi in concorso in streaming sulla piattaforma dalle 17.00 di giovedì 24 novembre, a tutte le ore, durante le giornate del festival (fino al 4 dicembre).

Per tutti gli eventi online è prevista una diretta in live streaming sui canali Facebook e YouTube di City Space Architecture, come su quello Facebook di Visioni Urbane.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here