Home Eventi Favino e Martone alla Berlinale 2023

Favino e Martone alla Berlinale 2023

CONDIVIDI
Photo by Fabrizio Di Giulio / Mario Martone e Massimo Troisi, “Laggiù qualcuno mi ama”

Mario Martone e Pierfrancesco Favino saranno presenti al 73° Festival Internazionale del Cinema di Berlino, in programma dal 16 al 26 febbraio 2023.

LAGGIÙ QUALCUNO MI AMA

Mario Martone presenterà in Berlinale Special “Laggiù qualcuno mi ama”, il docu-film omaggio a Massimo Troisi, scritto da Martone e da Anna Pavignano, compagna di vita e di lavoro di Troisi.

“Laggiù qualcuno mi ama” è il viaggio personale di Mario Martone nel cinema di Massimo Troisi. Montando le scene dei suoi film Martone vuole mettere in luce Troisi come grande regista del nostro cinema prima ancora che come grande attore comico, e per farlo delinea la sua parabola artistica dagli inizi alla fine, inquadrandolo nella temperie degli anni in cui si è formato e nella città comune ai due registi, Napoli. Col montaggio dei film si intersecano alcune conversazioni, non con persone che frequentavano Troisi, ma con artisti che lo hanno amato e ne sono stati influenzati, come Francesco Piccolo, Paolo Sorrentino, Ficarra e Picone, critici che lo hanno studiato, come Goffredo Fofi e la rivista Sentieri Selvaggi, e due tra gli artefici della sua opera postuma, “Il postino”, Michael Radford e Roberto Perpignani. Fa eccezione Anna Pavignano che con Troisi scriveva i suoi film e che Martone vuole incontrare per indagare i processi creativi da cui essi scaturivano, e che collabora al film mettendo a disposizione dei preziosi materiali inediti.

Un film di Mario Martone. Una produzione Indiana Production, Vision Distribution e Medusa Film, in collaborazione con Sky. Fotografia di Paolo Carnera. Montaggio di Jacopo Quadri. Sceneggiatura di Anna Pavignano e Mario Martone. Musiche di Pino Daniele, Antonio Sinacra e Luis Bacalov. Vendite Internazionali a cura di Vision Distribution. Una distribuzione Medusa Film / Vision Distribution.

L’ULTIMA NOTTE DI AMORE

Pierfrancesco Favino sarà protagonista in Berlinale Special Gala con “L’ultima notte di amore”, il nuovo film di Andrea Di Stefano. Nel cast anche Linda Caridi, Antonio Gerardi e Francesco Di Leva.

SINOSSI. Di Franco Amore si dice che è Amore di nome e di fatto. Di sé stesso lui racconta che per tutta la vita ha sempre cercato di essere una persona onesta, un poliziotto che in 35 anni di onorata carriera non ha mai sparato a un uomo. Queste sono infatti le parole che Franco ha scritto nel discorso che terrà all’indomani della sua ultima di notte in servizio. Ma quella notte sarà più lunga e difficile di quanto lui avrebbe mai potuto immaginare. E metterà in pericolo tutto ciò che conta per lui: il lavoro da servitore dello Stato, il grande amore per la moglie Viviana, l’amicizia con il collega Dino, la sua stessa vita. In quella notte, tutto si annoda freneticamente fra le strade di una Milano in cui sembra non arrivare mai la luce.

Una produzione Indiana Production, Memo Films, Adler Entertainment e Vision Distribution. Prodotto da Francesco Melzi D’Eril, Gabriele Moratti, Marco Colombo. Prodotto da Marco Cohen, Benedetto Habib, Fabrizio Donvito, Daniel Campos Pavoncelli. In collaborazione con Sky. Una distribuzione Vision Distribution.

 

Photo by Loris T. Zambelli / Pierfrancesco Favino in “L’ultima notte di amore”

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here