Home Eventi Roma Festival di Roma 2013: sul red carpet la coppia virtuale Scarlett Johansson-Joaquin...

Festival di Roma 2013: sul red carpet la coppia virtuale Scarlett Johansson-Joaquin Phoenix

780
0
CONDIVIDI

Dalla nostra inviata, Marilena Vinci. Terzo giorno.

I due attori protagonisti della terza giornata per presentare l’applaudito “Her” di Spike Jonze.

Roma, 10 Novembre 2013 – E’ stato il giorno della diva più attesa (assieme a Jennifer Lawrence) quello di oggi al Festival Internazionale del Film di Roma dove è arrivata Scarlett Johansson, che si è concessa solo sul red carpet (dov’è arrivata con mezz’ora di ritardo), disertando incontri stampa e conferenza ufficiale. L’attrice, vestita con un abito bianco corto e scollato e sandali dorati alla schiava nonostante il maltempo, si è concessa ai fan prima di entrare in sala per l’anteprima di “Her”, il film di Spike Jonze in cui dà voce ad un sistema operativo di cui si innamora il protagonista, interpretato da  Joaquin Phoenix. “Recitare solo con la voce è stato molto liberatorio – ha detto Scarlett, che nel film non si vede mai – non si ha la responsabilità del proprio corpo, centrale quando reciti, è un lavoro diverso da ogni altro film che ho mai fatto, ma molto gratificante. E poi – ha aggiunto – non serve vestirsi di tutto punto per andare al lavoro. Si può andare in pigiama!”.
Sul tappeto rosso, assieme al regista e ai due attori, anche l’attrice Rooney Mara, che nel film interpreta l’ex fidanzata. In conferenza nel pomeriggio, Jonze, Mara e Phoenix hanno riso, scherzato, si sono abbracciati e hanno risposto poco alle domande.

In Concorso sono passati anche il brasiliano “Entre Nós” di Paulo Morelli realizzato assieme al figlio Pedro, storia di un gruppo di amici che si incontra dieci anni dopo un tragico incidente; “A vida invísivel”, riflessione sul significato dell’esistenza del regista, produttore e sceneggiatore portoghese Vitor Gonçalves.

Cinque i film presentati oggi Fuori Concorso. “Song ‘e Napule” dei Manetti Bros, che racconta l’avventura di un pianista che, senza alcuna vocazione per la professione di poliziotto, decide di accettare la raccomandazione per entrare nella Polizia di Stato. Viene reclutato dalla squadra anti-crimine per infiltrarsi in una band neomelodica guidata dalla star Lollo Love e dare finalmente un volto ad un pericoloso boss della camorra. Presenti in conferenza stampa oggi all’Auditorium Parco della Musica i due registi accompagnati da Giampaolo Morelli e da Alessandro Roja insieme a Paolo Sassanelli. Il film è nato perché “Ci piace sperimentare, cambiare genere, muoverci il più possibile da schemi prefissati, – raccontano i Manetti Bros – siamo disposti a fare tutto e a metterci sempre in discussione. ‘Song’e Napule’ ha avuto una genesi complessa, nasce da un’idea geniale di Giampaolo Morelli che poi noi abbiamo sviluppato insieme a lui e a Luciano come tutti i film che abbiamo fatto finora. Siamo orgogliosi di aver diretto il suo ultimo film da produttore e lo abbiamo fatto per lui più che per noi perché questo film è molto più suo di quanto non sia nostro”.

Sempre Fuori Concorso sono stati presentati all’Auditorium anche “Stalingrad” di Fedor Bondarchuk, il primo film russo prodotto completamente con la tecnologia del 3D ed il primo film non statunitense che adotta il formato Imax; “Come il vento” di Marco Simon Puccioni, ispirato all’avventura umana di Armida Miserere, una delle prime donne a dirigere un carcere, con Valeria Golino, Filippo Timi, Francesco Scianna e Chiara Caselli.

Due gli incontri con il pubblico: quello con Jonathan Demme, il regista premio Oscar per “Il silenzio degli innocenti” e quello con l’eclettico regista spagnolo Álex de la Iglesia, che ha portato fuori concorso al Festival “Le streghe di Las Brujas de Zugarramurdi”, un incontro che ha entusiasmato e divertito gli spettatori, .

_______________________________________________________________________

SPECIALE
Festival Internazionale del Film di Roma

dall’8 al 17 novembre 2013
Segui l’evento con le nostre inviate

_______________________________________________________________________

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here