Home News Cinema: “Habemus Papam”, fioccano denunce

Cinema: “Habemus Papam”, fioccano denunce

CONDIVIDI

Il sito Pontifex annuncia di aver denunciato Nanni Moretti, regista di “Habemus Papam”, alla Questura di Bari, per supposta violazione dell’art 278 del codice penale in combinato disposto con l’art 8 dei Patti Lateranensi, ossia offesa al decoro del Papa. Per lo stesso motivo, è stata sporta denuncia nei confronti del produttore del film Domenico Procacci, nei confronti della Rai, coproduttrice, “nella persona del suo presidente” nonché contro il conduttore Fabio Fazio che domenica ha ospitato Moretti “senza contraddittorio, abusando del servizio pubblico”. E se la prende anche con Luciana Littizzetto, che nel corso della trasmissione “Che tempo che fa”, secondo il sito “sistematicamente offende la religione cattolica”. (Cinecittà News)

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here