Home Speciali Da domani al cinema “Piccole Donne”

Da domani al cinema “Piccole Donne”

CONDIVIDI
Un film diretto da Greta Gerwig. Protagoniste le quattro sorelle Jo, Meg, Amy e Beth March, interpretate da Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh e Eliza Scanlen. Nel cast anche Timothée Chalamet nei panni del loro vicino Laurie, Laura Dern in quelli di Marmee e Meryl Streep nel ruolo della Zia March.

ph: Emma Watson, Saoirse Ronan, Florence Pugh e Eliza Scanlen / Little Women

Basato sul romanzo di Louisa May Alcott, classico della letteratura del 1800, “Piccole Donne” (Little Women) arriva al cinema domani, giovedì 9 gennaio, diretto da Greta Gerwig.

Protagoniste del film, nei ruoli delle quattro sorelle March -- Jo, Meg, Amy e Beth -- sono Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh e Eliza Scanlen. Nel cast anche Laura Dern, Timothée Chalamet, Tracy Letts, Bob Odenkirk, James Norton, Louis Garrel, Chris Cooper e l’attrice premio Oscar® Meryl Streep.

Il film, che ha ricevuto cinque nomination ai BAFTA Awards, sarà nelle sale italiane dal 9 gennaio prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia in 400 copie.

“Mi sono immersa in questo film con tutta me stessa -- racconta la regista Greta Gerwig, nominata all’Oscar® nel 2018 per “Lady Bird” -- Piccole Donne ha fatto parte della mia vita da sempre. Non ho passato un istante della mia vita senza sapere chi fosse Jo March, lei è la mia donna, la persona che avrei voluto essere e la persona che spero di essere diventata”.

Ad interpretare il ruolo di Jo March è Saoirse Ronan che ritrova la regista Greta Gerwig dopo il successo di “Lady Bird”. “Non ho mai lavorato con una regista come Greta Gerwig. Sembra che Greta voglia invitarci nel mondo segreto della famiglia March -- dichiara Ronan sulla regista, e sul film aggiunge -- Credo che oggi questa storia sia più attuale che mai. Racconta di giovani donne che stanno per intraprendere importanti percorsi di vita e la percezione della storia cambia in base a quale fase della vita stiamo vivendo”.

“Credo che il desiderio di Meg di sposarsi e diventare madre sia una scelta femminista. Si pensa che per essere femminista tu debba rifiutare il matrimonio ma per Meg sposarsi è la cosa che più conta”, racconta Emma Watson che nel film interpreta la sorella maggiore Meg.

Il ruolo di Amy è interpretato da Florence Pugh che sul suo personaggio afferma: “Amy è vista come la giovane viziata della famiglia ma in realtà è un’artista che fa di tutto per essere la migliore versione di sé stessa”.

La giovane attrice australiana Eliza Scanlen, che invece interpreta il ruolo di Beth, afferma: “Il film ci spiega che le emozioni che proviamo durante l’infanzia sono importanti tanto quanto quelle che proviamo da adulti”.

Questa la sinossi ufficiale:

La sceneggiatrice e regista Greta Gerwig (Lady Bird) ha realizzato il film di “Piccole Donne” basandosi sia sul romanzo di Louisa May Alcott che sui suoi scritti, ripercorrendo avanti e indietro nel tempo la vita dell’alter ego dell’autrice, Jo March. Secondo la Gerwig, la tanto amata storia delle sorelle March -- quattro giovani donne ognuna determinata a inseguire i propri sogni -- è al tempo stesso intramontabile e attuale. Jo, Meg, Amy e Beth March, nel film sono interpretate da Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh ed Eliza Scanlen, con Timothee Chalamet nei panni del loro vicino Laurie, Laura Dern in quelli di Marmee, e Meryl Streep nel ruolo della Zia March.

 


 

Il trailer ufficiale:

Link YouTube

 


 

Il poster ufficiale:

 


 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here