Home Articoli Diffidata la Videa, Lance Armstrong mai dopato dal Dr Ferrari

Diffidata la Videa, Lance Armstrong mai dopato dal Dr Ferrari

CONDIVIDI

the-program-Lance-Armstrong-944

Roma, 7 Ottobre 2015

“Il Dr Ferrari non ha mai somministrato eritropoietina a Lance Armstrong”. Lo affermano gli avvocati del dottor Ferrari che diffidano la Videa dal distribuire nelle sale “The Program”di Stephen Frears.

Sette volte campione al Tour de France e poi trovato positivo al doping e privato dei titoli, Lance Armstrong rivive con le sembianze di Ben Foster nel film di Stephen Frears “The Program”, tratto dal libro di David Walsh, edito in Italia da Sperling & Kupfer.

La casa di distribuzione Videa è stata diffidata dallo Studio Bolognesi, avvocati penalisti, dal distribuire nelle sale italiane il film “The Program”.

Lo Studio Bolognesi – che agisce per conto del Dr Michele Ferrari, interpretato nel film da Guillaume Canet – richiede il sequestro del film e minaccia una richiesta di risarcimento danni, sostenendo che il loro assistito non avrebbe mai somministrato sostanze dopanti ad Armstrong.

Che cosa si nasconde dietro questa diffida? A chi fa paura, dopo tanti anni, la vicenda di Lance Armstrong e della sua assunzione di eritropoietina? Il clamore non è ancora sopito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here