Home Articoli Paolo Sorrentino: “Mi piacerebbe raccontare Napoli”

Paolo Sorrentino: “Mi piacerebbe raccontare Napoli”

CONDIVIDI
Il regista premio Oscar parla dei suoi prossimi progetti a Sky Tg24. L’intervista andrà in onda sabato 30 maggio alle 20.25.

Credit: Gianni Fiorito / Paolo Sorrentino e Jude Law sul set di “The New Pope”, 2019

“Il prossimo obiettivo potrebbe essere raccontare Napoli. Per molti anni, quando sono venuto a Roma, il rapporto con Napoli era abbastanza di disinteresse. Negli ultimi tempi, invece, mi è venuta una gran voglia di tornarci e di andare a rivederla. Penso che alla fine si faccia proprio un cerchio nella vita, un giro: si parte da un posto e ci si può tornare, si vuole tornare. Perché non ci si libera per nessun motivo al mondo dall’origine, dalle radici… Ho sempre fatto film che non mi riguardano direttamente e mi piacerebbe iniziare a far film che mi riguardano da vicino, che riguardano me, un po’ di cose mie”. E poi per il futuro nessun film sul potere: “Ho chiuso con i film sul potere, ne ho fatti fin troppi”.

Il regista premio Oscar Paolo Sorrentino, che domenica 31 maggio compie 50 anni, racconta in una lunga video-intervista per Sky Tg24, nel programma “Vite – L’arte del possibile”, i suoi prossimi progetti. L’intervista andrà in onda sabato 30 maggio alle 20.25 e sarà disponibile on demand.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here