Home Eventi Giffoni 2011: Hilary Swank, “Mi piacerebbe lavorare con Gabriele Muccino”

Giffoni 2011: Hilary Swank, “Mi piacerebbe lavorare con Gabriele Muccino”

372
0
CONDIVIDI

“Non sarò io una delle protagoniste de ‘Il mago di OZ’ per un problema politico. Ci sono persone che non devono lavorare neanche per fare certi film”. Hilary Swank, ospite del Giffoni Film Festival 2011, conferma che non sarà nel cast della pellicola targata Disney, entrando in polemica con la casa di produzione. “Con Sam Raimi avevo già lavorato benissimo in ‘The Gift’ e sicuramente tornerò a farlo, ma senza la Disney. Hanno un particolare modo di lavorare”.

L’attrice, in uscita con due film “The Resident” (di cui è anche produttrice esecutiva) e “New Year Eve”, al Festival di Giffoni annuncia per la prima volta la possibilità di prendere parte ad un progetto italiano: “Mi piacerebbe lavorare con Gabriele Muccino – afferma –. In realtà è più di un desiderio. L’ho incontrato qualche tempo fa e abbiamo cominciato a parlare di un progetto insieme, anzi più di uno”.

Due volte Premio Oscar come migliore attrice protagonista per “Boy’s don’t cry” (2000) e “The Million Dollar Baby” (2005), Hilary Swank a Giffoni ricorda anche il momento della sua prima premiazione quando, appena ventiseienne, ha ricevuto la prestigiosa statuetta proprio dall’italiano Roberto Benigni: “Lui è fantastico, sono una sua grande fan – dichiara l’attrice – ricordo quel momento con grande emozione. Lui, aperta la busta, continuava a temporeggiare e non pronunciava il nome…noi attrici nominate eravamo tutte lì, in trepidazione…ora sorrido, ma quel momento è stato tremendo!”.

La 41esima edizione del Giffoni Film Festival è in programma dal 12 al 21 luglio.

Per maggiori informazioni: www.giffonifilmfestival.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here