Home Eventi “Morgue Street”, unico corto italiano in concorso al festival San Sebastiàn Horror...

“Morgue Street”, unico corto italiano in concorso al festival San Sebastiàn Horror and Fantasy 2012

CONDIVIDI

“Morgue Street” di Alberto Viavattene è l’unico cortometraggio italiano in concorso al 23rd San Sebastiàn Horror and Fantasy Film Festival, che si terrà dal 27 ottobre al 2 novembre 2012 in Spagna e concorrerà per il “Méliès D’Oro”, il premio cinematografico assegnato annualmente al miglior film fantastico europeo dalla European Fantastic Film Festivals Federation.

Il cortometraggio è una personale rilettura de “I Delitti della Rue Morgue” di Edgar A. Poe. La sceneggiatura è stata scritta da Emiliano Ranzani (anche Direttore della Fotografia) e Alberto Viavattene ed è interpretato da Federica Tommasi (“Fallo!” di Tinto Brass) e Dèsirèe Giorgetti (“Morituris”, “Ritual: A psychomagic story”).

Brian Yuzna (regista di “Society” e “Re-Animator 2”) l’ha definito “Un horror originale e artistico” mentre Jack Ketchum (autore di “The Woman” e di “The girl next door”) “Sconvolgente e perverso”.

A fine novembre, “Morgue Street” sarà in concorso la festival statunitense Another Hole in the Head di San Francisco.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here