Home Eventi Luce-Cinecittà a Berlino 64 con Amelio e Mollo

Luce-Cinecittà a Berlino 64 con Amelio e Mollo

CONDIVIDI

Gianni-Amelio-767676Luce-Cinecittà è presente alla 64esima edizione del Festival di Berlino con due titoli con il proprio marchio di distribuzione.

Nella sezione Panorama Dokumente, “Felice chi è diverso”, il nuovo film documentario di Gianni Amelio. Prodotto da Luce-Cinecittà, con Rai Cinema e Rai Trade, con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – Direzione Generale per il Cinema, e in collaborazione con Cubovision di Telecom Italia, il film verrà distribuito da Luce-Cinecittà nelle sale cinematografiche a Marzo 2014.

IL-SUD-E-NIENTE-Miriam-Karlkvist-873773Nella sezione Generation, il focus dedicato al cinema per ragazzi, è in programma l’opera prima di Fabio Mollo “Il Sud è niente”: uno dei casi internazionali dell’anno, dopo gli inviti ai Festival di Toronto, Roma Alice nella Città e Torino. Un exploit confermato anche dalla partecipazione della protagonista del film, la debuttante Miriam Karlkvist, all’edizione 2014 di Shooting Stars, la vetrina organizzata dall’EFP per i giovani talenti della recitazione europei.

Il 2014, in cui celebra i 90 anni dalla fondazione, inizia per il Luce con un successo di presenza in uno dei più importanti festival di pubblico del mondo, e un appuntamento chiave del mercato internazionale. E una felice coincidenza – nell’avere a Berlino il nuovo lavoro di un autore come Amelio a fianco del debutto di Fabio Mollo – con due delle principali direttrici dell’impegno di Luce-Cinecittà: la produzione documentaristica affidata anche a grandi registi con la valorizzazione dell’Archivio storico, e la promozione di nuovi talenti per il nostro cinema.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here