Home Eventi Oscars 2020: l’Austria sceglie “Joy”

Oscars 2020: l’Austria sceglie “Joy”

CONDIVIDI
Presentato a Venezia lo scorso anno, il film drammatico sul traffico sessuale della regista Sudabeh Mortezai è in corsa per la categoria International Feature Film

L’Austria ha selezionato “Joy”, un film drammatico sul traffico sessuale della regista Sudabeh Mortezai, per rappresentare il Paese nella categoria International Feature Film (miglior film internazionale), recentemente rinominata, per la 92esima edizione degli Academy Awards.

Joy è una giovane donna nigeriana caduta nella rete della tratta sessuale. Lavora in strada per pagare i debiti al suo sfruttatore Madame e per sostenere la sua famiglia in Nigeria, e intanto stando a Vienna spera che la sua piccola figlia possa condurre una vita migliore. Mentre Joy cerca di comprendere faticosamente il proprio ruolo in questo spietato sistema di sfruttamento, è incaricata da Madame di tenere d’occhio Precious, una ragazza appena arrivata dalla Nigeria che non è pronta ad accettare il suo destino.

“Joy” è stato presentato in anteprima mondiale lo scorso anno alle Giornate degli Autori della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, dove ha vinto il Premio Europa Cinemas Label per il miglior film. “Joy” ha anche vinto il London Film Festival dello scorso anno come miglior film.

L’Austria è stata nominata quattro volte all’Oscar in quella che prima era chiamata la categoria per il miglior film straniero, e ha vinto due volte: per “The Counterfeiters” di Stefan Ruzowitzky nel 2007 e per “Amour” di Michael Haneke nel 2012.

Le nomination per l’International Feature Film saranno annunciate insieme ad altre categorie il 13 gennaio 2020. La 92esima Notte degli Oscar si svolgerà il 9 febbraio 2020.

#Oscars #Oscars2020

Sito Ufficiale: https://oscar.go.com/

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here