Home Eventi Bernardo Bertolucci al Trastevere Festival domani venerdì 2 giugno alle 21.15, presenta...

Bernardo Bertolucci al Trastevere Festival domani venerdì 2 giugno alle 21.15, presenta “Ultimo tango a Parigi”

957
0
CONDIVIDI

CINQUE-MONDI-BERNARDO-BERTOLUCCI-2016

“Ultimo tango a Parigi”, il film più discusso degli ultimi 40 anni, arriva al Festival Trastevere Rione del Cinema in Piazza San Cosimato domani, venerdì 2 giugno alle ore 21.15, accompagnato dal maestro Bernardo Bertolucci.

Sarà lo stesso maestro Bernardo Bertolucci a presentare domani sera a Piazza S. Cosimato il suo più famoso e discusso capolavoro, “Ultimo tango a Parigi” del 1972. L’appassionato, travolgente, misterioso incontro tra Jeanne (Maria Schneider) e Paul (Marlon Brando) fece scandalo e fu oggetto di un grande dibattito di costume ma anche di una censura estrema (mai in Italia un regista era stato privato dei diritti civili). La pellicola nel ‘76 fu condannata al rogo perché nell’Italia di 40 anni fa del film si doveva perdere anche il ricordo. In Italia il film fu campione d’incassi della stagione cinematografica 1972-1973 e fatte le dovute proporzioni, è attualmente il film italiano più visto di tutti i tempi.

In una lettera aperta ai giornali Bertolucci scrisse: “Signori, magistrati, moralizzatori: vorrei sapere in quale forno crematorio sarà bruciato il negativo di ‘Ultimo tango a Parigi’. Con la vostra sentenza avete mandato in un campo di sterminio le idee al posto di alcuni milioni di spettatori adulti, gli stessi che si sono guadagnati il diritto di votare, di scioperare e di divorziare, colpevoli di aver amato, odiato o comunque di avere visto Ultimo tango. Ma non fatevi illusioni: nell’Italia del 1976 siete soltanto una minoranza in via di estinzione storica, naturale, biologica”.

Nell’87 per impulso di un giudice istruttore illuminato, il caso fu riaperto. Fu nominato un pool di periti, critici e studiosi competenti di cinema (Fausto Gianì, Maurizio Grande e Claudio Trionfera), che riscattarono nel linguaggio artistico anche la scena-madre dello scandalo: “La stessa scena di massima violenza, quella della sodomizzazione di Jeanne, non è drammatica per il fatto, per il contatto sessuale, ma perché costituisce la cerimonia rituale di una violenza nuda che si contrappone alla violenza civile, alla repressione familiare, ai rapporti di proprietà”, scrissero. E il film fu riabilitato.

Il Festival Trastevere Rione del Cinema alla terza edizione torna con 60 notti di cinema gratuito trasformando Piazza S. Cosimato in un cinema all’aperto.

Sabato 3 giugno sarà possibile vedere rivedere “Inside Out” della Walt Disney la divertente animazione che ha stregato grande e piccini raccontando le emozioni e i pensieri di una bambina come non si era mai visto al cinema.

Domenica 4 giugno il regista Matteo Rovere e gli attori Matilda De Angelis e Roberta Mattei presenteranno il pluripremiato “Veloce come il vento”. Giulia (Matilda de Angelis) è una pilota che a soli diciassette anni partecipa al prestigioso campionato italiano GT. Ritrova dopo 10 anni Loris (Stefano Accorsi), il fratello maggiore che non vede da 10 anni, un tempo pilota di talento.

Tutto il programma sul sito: www.trasteverecinema.it

 TRASTEVERE-FESTIVA-PICCOLO-CINEMA-AMERICA-2017

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here