Home Eventi Berlino Berlinale 2020, Luca Marinelli: “È un onore per me essere in giuria”

Berlinale 2020, Luca Marinelli: “È un onore per me essere in giuria”

487
0
CONDIVIDI
Al via oggi la 70esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Berlino

Credit: Getty Images

“Amo ogni tipo di film, l’importante è che sia bello. Mi ricordo però uno dei primi che ho visto, ‘ET’. Ero sul divano con mia madre e ho avuto paura. Ero piccolo, non avevo più di sei anni, ma alla fine l’ho amato. È un onore per me essere in giuria. Vivo qui, Berlino è la mia città. Ricordo la mia prima Berlinale: ero allora un semplice spettatore ma già la sensazione di esserci era fantastica. Sono poi tornato come ‘Shooting Stars’ e ora eccomi in giuria. È una cosa fantastica”.

Luca Marinelli è tra i membri della giuria internazionale della 70esima edizione della Berlinale, Festival Internazionale del Cinema di Berlino (20 febbraio – 1 marzo 2020), insieme a Jeremy Irons (presidente di giuria), all’attrice Bérénice Bejo (Argentina/Francia), alla produttrice Bettina Brokemper (Germania), alla regista Annemarie Jacir (Palestina), al drammaturgo e regista Kenneth Lonergan (USA) e al critico e regista Kleber Mendonça Filho (Brasile). La giuria decreterà i vincitori degli Orsi d’Oro e d’Argento della Berlinale 2020. In concorso 18 film.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here