Home Eventi Ischia Film Festival 2020: Premio alla Carriera a Sergio Rubini

Ischia Film Festival 2020: Premio alla Carriera a Sergio Rubini

CONDIVIDI
In arrivo sull’isola il cast della serie “L’Amica Geniale”

Credit courtesy Ischia Film Festival / Sergio Rubini

Si è aperta sabato 27 giugno la diciottesima edizione dell’Ischia Film Festival, in programma quest’anno fino al 4 luglio in versione ibrida, in parte al Castello Aragonese e in parte online sul portale www.ischiafilmfestivalonline.it.

Sono 80 le opere selezionate tra finzione e documentario, di cui 55 in concorso e 25 fuori concorso, provenienti da 31 paesi, divise tra le sezioni Lungometraggi, Cortometraggi, Location Negata, Scenari Campani, Animazione e “Best of”: 51 le prime visioni tra cui 14 sono assolute, 9 europee e 28 italiane. Film d’apertura è stato “Kathleen” di Liam O’Neill, regista scomparso a causa del Coronavirus.

L’Ischia Film Festival 2020 è il primo grande evento internazionale in presenza che si svolge in Italia dopo l’emergenza sanitaria. Protagonisti della serata inaugurale sono stati Sergio Rubini e Francesco Di Leva. Il primo ha ricevuto il Premio alla Carriera e ha raccontato al pubblico il suo percorso artistico, da Fellini a Tornatore, Salvatores, Monicelli, Veronesi e Scola. Al termine dell’incontro le proiezioni dei film “Il grande spirito” di Sergio Rubini e “Il Sindaco del Rione Sanità” di Mario Martone.

“Il mio film sui De Filippo – ha raccontato Rubini – lo girerò a Napoli all’inizio di settembre. La sceneggiatura è il frutto di un lavoro di tanti anni di studio e di sudore, mio, di Carla Cavallucci e Angelo Pasquini, co-sceneggiatori, e dei produttori Agostino e Maria Grazia Saccà. Sono alla ricerca di tre giovani venticinquenni-trentenni. Il panorama teatrale dei giovani napoletani è vastissimo e confido che riuscirò a trovare tre talenti”.

Tra gli artisti in arrivo al festival: Lillo Petrolo (il 28 giugno con “D.N.A. – Decisamente non adatti” che ha diretto con Claudio Gregori); Ernesto Mahieux (il 29 giugno con “Il Ladro di Cardellini” di Carlo Luglio); Gaia Girace, Margherita Mazzucco, Giovanni Amura e Francesco  Serpico, “stelle” del cast della serie tv “L’Amica Geniale – Storia del nuovo cognome” di Saverio Costanzo e Alice Rohrwacher (il 30 giugno); Susy Laude (il 1° luglio con “Gli uomini d’oro” di Vincenzo Alfieri); Giampaolo Morelli (il 2 luglio con il suo esordio da regista “7 ore per farti innamorare”); Alessandro Roia (il 3 luglio con “Si muore solo da vivi” di Alberto Rizzi); Marco D’Amore (il 4 luglio con il suo esordio da regista “L’immortale”); Francesco Fanuele e Silvia D’Amico (regista e interprete di “Il Regno” in proiezione il 3 luglio).

Alle proiezioni a ingresso gratuito, in programma nella Piazza d’Armi del Castello, si accede solo su prenotazione sul sito del festival.

Sito Ufficiale: www.ischiafilmfestivalonline.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here