Home Eventi Maura Delpero premiata a Cannes

Maura Delpero premiata a Cannes

CONDIVIDI

Photo by Vittorio Zunino Celotto / Maura Delpero

Vincitrice dello Young Talent Award di Women in Motion 2020, assegnato da Kering e Festival di Cannes, la regista Maura Delpero ha ricevuto domenica sera il premio, consegnato dal Presidente del Festival di Cannes Pierre Lescure e dal Delegato Generale Thierry Frémaux. È la prima autrice italiana a ottenere il riconoscimento. Nella stessa serata, premiate anche Salma Hayek (Women in Motion Award) e la regista di “Babyteeth” Shannon Murphy (Young Talent Award 2021).

Lanciato nel maggio 2015 da Kering nel contesto della sua partnership con il Festival di Cannes, Women in Motion è da allora parte integrante del programma ufficiale della manifestazione e la sua eco si propaga in tutto il mondo attraverso una serie di ulteriori eventi. Ogni anno a Cannes i premi Women in Motion rendono omaggio alla carriera e all’attivismo di personalità emblematiche del mondo dei cinema: Jane Fonda, Susan SarandonGeena Davis, Isabelle Huppert, Patty Jenkins e Gong Li. Attraverso il Young Talent Award, inoltre, Women in Motion sostiene le giovani cineaste più promettenti del panorama internazionale, con una dotazione di 50.000 euro destinata a sostenere il loro lavoro nell’industria cinematografica.

Nata a Bolzano, Maura Delpero si è formata in drammaturgia in Argentina, a Buenos Aires, dopo aver studiato lettere all’Università di Bologna e all’Università Paris IV La Sorbona. Il suo primo documentario, “Signori Professori”, vince il Premio Avanti! e il Premio UCCA al 26° Torino Film Festival. Segue “Nadea e Sveta”, vincitore del Premio Cipputi al Torino Film Festival e candidato al David di Donatello. Per quattro anni ha insegnato cinema in un centro di accoglienza per madri adolescenti a Buenos Aires, un’esperienza che è stata fonte d’ispirazione per il suo primo lungometraggio di finzione, “Maternal”, che, presentato nel 2019 in prima mondiale a Locarno, ha partecipato a oltre 80 appuntamenti internazionali, conquistando il pubblico e la critica di tutto il mondo.

Maura Delpero è al lavoro sul suo prossimo progetto, “Vermiglio”, che sarà prodotto da Cinedora, una nuova società fondata da Leonardo Guerra Seràgnoli, Francesca Andreoli, Maura Delpero e Santiago Fondevila Sancet.

 

Photo by Vittorio Zunino Celotto / François-Henri Pinault, Thierry Frémaux, Shannon Murphy, Salma Hayek, Maura Delpero, Pierre Lescure

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here