Home Speciali In arrivo nelle sale “Thanks!”, opera prima di Gabriele Di Luca

In arrivo nelle sale “Thanks!”, opera prima di Gabriele Di Luca

CONDIVIDI
Protagonisti Antonio Folletto e Massimiliano Setti nel ruolo di Fil e Charlie, coltivatori di marijuana. Nel cast anche Luca Zingaretti che interpreta il transessuale Annalisa.

Eliseo Cinema e Rai Cinema presentano “Thanks!”, opera prima di Gabriele Di Luca, tratta dall’opera teatrale “Thanks for Vaselina”. Prodotto da Luca Barbareschi, una produzione Casanova Multimedia, il film uscirà nelle sale il 4 ottobre 2019.

Nel cast Antonio FollettoMassimiliano SettiBeatrice SchirosFrancesca TurriniMaria Chiara AugentiGiuseppina Merli e con Claudio BigagliLuca Zingaretti. Casting curato da Teresa Razzauti e Valentina Flint.

Ecco la sinossi ufficiale:

Fil e Charlie (Antonio Folletto e Massimiliano Setti), entrambi trentenni, coltivano marijuana nell’appartamento in cui vivono al terzo piano di un condominio fatiscente, situato in un quartiere povero e degradato nell’estrema periferia di una città del nord Italia. Tempo prima, grazie ad Ysabel (Maria Chiara Augenti), la fidanzata di Fil, erano entrati in contatto con il cugino Miguel, che aveva confidato loro il progetto di dar vita a un’enorme piantagione tutta sua in Messico. Ysabel, Fil e Charlie decidono di tentare l’assurdo colpo della loro vita: coltivare e incrociare tra loro le migliori specie di piante esistenti, per ottenere i semi rari da esportare in Messico. L’ultimo tentativo di eludere i controlli dei poliziotti aeroportuali però non va a buon fine: avevano introdotto una discreta quantità di ovuli contenenti i semi di marijuana nel corpo del cagnolino di Ysabel, un carlino, che aveva però fatto scattare l’allarme del metal detector a causa di una protesi di metallo all’anca di cui la banda era ignara. Il cane, impaurito, era poi scappato senza lasciare tracce. Il prossimo “contenitore” di ovuli sarà tale Wanda (Francesca Turrini), un’insospettabile “cicciona” conosciuta per caso. Con la complicità della madre di Fil, Lucia (Beatrice Schiros), una cinquantenne ludopatica appena uscita da una clinica per disintossicarsi dal gioco, Fil e Charlie preparano Wanda per il grande viaggio. Tutto si complica, però, quando dopo quindici anni di assenza, torna a casa Annalisa (Luca Zingaretti), padre di Fil ed ex marito di Lucia, diventata nel frattempo una transessuale…

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here